LE ESPERIENZE AI CONFINI DELLA VITA

Conferenza estremamente interessante sulla natura della coscienza, scevra da panegirici new-age o religiosi

Annunci

2048. POLI OK, non sei ok per niente

E scopro, ahimè dopo un anno dal misfatto, che uno dei miei aforismi cui sono più affezionato è stato utilizzato in un “brano musicale”, “Love me” di tal “Poli ok” diventando l’emblema del sedicente “autore”. Di per se potrebbe anche essere una gratificazione, benché discutibile il contesto in cui l’aforisma è stato inserito e la furbata del leggero maquillage per evitare noie, se non fosse che non vengo citato da nessuna parte, ne sono stato come minimo contattato o informato. Nessuno si prenderà la briga di fare una ricerca su internet e così sarò stato scippato di un merito intellettuale a beneficio del lucro e dell esposizione pubblica di un altrui che di interesse intellettuale, e di buon gusto, pare non ne detenga affatto. Cosa dovrei fare, intentare una causa? Di certo queste sono le cose, già avvenute anche in passato, che fanno estingure in me la voglia di scrivere e venire quella di chiudere definitivamente i battenti a questa fogna di “umanità”. La morale è sempre la stessa: “Mai dare le perle ai porci”. Prima o poi lo capirò.

L’aforisma incriminato è “Non è l’Amore troppo grande, ma noi troppo piccoli” che, ammesso ne abbiate voglia, potete verificare essere presente su questo e su altri blog con puntuale attribuzione, oltre che nella seguente pagina:

http://www.aforismario.eu/2019/03/autori-di-aforismi-inediti-3.html