2058. La morte seconda

Il rischio è connaturato al vivere, così il tentare(infruttuoso) di evitarlo ad ogni costo equivale filologicamente a “non vivere”. Tuttavia, tralasciando incoscienti, personalità disturbate e maniaci autodistruttivi, tra chi del rischio si fa carico è davvero difficile trovarne molti che non preferiscano rischiare la vita stessa piuttosto che rischiare di avere torto nelle loro convinzioni, e di conseguenza cambiare idea.

* * *

«Perché mai, o padre, Dio non ha accordato l’intelletto a tutti?».
«È perché ha voluto, figlio mio, che l’intelletto fosse posto tra le anime come un premio che queste dovessero guadagnarsi».
«E dove l’ha dunque posto?».
«Ne ha colmato un grande cratere che ha inviato sulla terra, e ha assoldato un araldo con l’ordine di proclamare ai cuori degli uomini queste parole: “Immergiti, tu che lo puoi, in questo cratere, tu che credi nella risalita verso Colui che ha inviato sulla terra il cratere, tu che sai per quale fine sei venuto all’essere”. Tutti coloro che hanno quindi prestato orecchio alla proclamazione e sono stati battezzati (con questo battesimo) dell’intelletto hanno avuto parte alla conoscenza, divenendo uomini perfetti perché hanno ricevuto l’intelletto. Coloro invece che non hanno dato ascolto al proclama sono rimasti dei logici, perché non hanno acquisito in sovrappiù l’intelletto, sicché ignorano la meta per la quale sono venuti all’essere e chi sono gli autori della creazione».
(Corpus Hermeticum, 4: 3-4)

Annunci

2 risposte a “2058. La morte seconda

Tutto ciò che dirai potrà essere usato contro di te...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...