2086. Le parole

Come l’acqua le parole

Che ruscellano in putridi rigagnoli

Che tuonano in impetuosi torrenti

Che scorrono in placidi fiumi

Che a volte sostano in impassibili laghi

Come acqua le parole

Che puoi arginare ma mai fermare

Che se le fermi si fanno nuvola e nebbia

Che se vanno via poi tornano

Che indefesse scavano la loro via

Che c’è sempre una crepa da cui filtrare

Come acqua le parole

Che donano la vita o la tolgono

Che inaridiscono e inondano

Che portano ricchezza

Che portano via la ricchezza

Come acqua le parole

Che ci attraversano

Che ci inzuppano

Che ci gelano

Che pesano

Non come l’acqua le parole

Che mai asciugano

Annunci