2008. Il fascino fatale della bontà

Ed il buon pastore accudiva la buona pecora non facendole mai mancare acqua, cibo e riparo. Ed il buon pastore proteggeva la buona pecora dal lupo famelico, e da ogni altro pericolo. E la buona pecora, grata, offriva il suo latte e la sua lana al buon pastore. Ed il buon pastore, arrivata la Santa Pasqua, scannò la buona pecora, e ringraziando il buon Dio se la mangiò

Annunci

Tutto ciò che dirai potrà essere usato contro di te...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...