1781. Paradosso della presenza

1781

Nel nostro esistere c’è solamente una unica vera questione di vita o di morte, ed è l’unica che non va trattata come una questione di vita o di morte

Annunci

8 risposte a “1781. Paradosso della presenza

  1. non trovo altro commento treasure… dimmi tu 😁

    Ho udito i vecchi, i vecchissimi, dire:
    « Tutto muta,
    E a uno a uno noi scompariamo, 
    Avevano mani simili ad artigli, e le ginocchia 
    Contorte come i pruni antichi
    Presso le acque.
    Ho udito i vecchi, i vecchissimi, dire:
    « Tutto ciò che è bello trascorre via 
    Come le acque ».

    William Butler Yeats

Tutto ciò che dirai potrà essere usato contro di te...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...