1578. Traccia

1578

Il punto è un ente geometrico immaginario e adimensionale la cui realtà è definita esclusivamente dalle coordinate che lo individuano; codeste coordinate oltre ad essere estranee ad esso, giacciono necessariamente in dimensioni superiori al punto stesso

La coscienza è un punto dotato di percezione; riflette le proprie coordinate in ciò chiamiamo realtà

*     *     *

Non è nello spazio che devo cercare la mia dignità, ma nell’ordine dei miei pensieri. Non avrei alcuna superiorità possedendo terre. Nello spazio, l’universo mi comprende e m’inghiotte come un punto; nel pensiero, io lo comprendo

Blaise Pascal

Annunci

I commenti sono chiusi.